Post navigation

consulenza, formazione

Storytelling e Lego

Come siamo abituati a raccontarci? E quanto spesso lo facciamo?

In molti modi inconsapevoli, sia come professionisti che come Brand, lasciamo che gli altri e le cose si approprino del nostro racconto personale.

Ma io la mia storia dove la trovo? E la mia azienda dove trova la sua storia?

Il processo finalizzato a recuperare e “scrivere” il senso dell’identità è complesso e spesso ostacolato da resistenze razionali e cognitive. Non è facile superare le barriere che osteggiano la narrazione emotiva ed arrivare alla costruzione di uno storytelling in grado di ripercorrere identità e relazioni co-costruendo nuovi significati.

Da bambini non abbiamo mai percepito costrizioni a far volare l’immaginazione e a trovare storie. Per questo e per la natura stessa del metodo Lego® Serious Play®,  possiamo costruire il racconto di sé e del proprio brand attraverso le metafore costruite grazie ai mattoncini.

Le mani funzionano come un motore di ricerca di Google, l’inconscio ci governa.” (R. Rasmussen).

Con il metodo LSP puoi chiedere alle tue mani di trovare una soluzione, una nuova storia che la tua mente ancora non conosce. Il gioco, infatti, aiuta a svelare storie che non sapevi e che puoi imparare a raccontare.
Pensiamo serva qualcosa di complesso per costruire abilità creative e creare consapevolezza, ma non è così… Dobbiamo tornare alla semplicità, tornare alle nostre storie.

Storytelling and Lego Bricks: il video del talk realizzato al TEDxAssisi